Biostimolazione

 

Per contrastare il progressivo invecchiamento della pelle dovuto a numerosi fattori interni ed esterni si è affermata in medicina estetica la biostimolazione, una terapia semplice, non invasiva che non altera i lineamenti ma che apre le porte ad un programma di bellezza naturale che restituisce l’ idratazione cutanea e ringiovanisce la pelle, adattabile a tutte le età.

 

Si praticano microiniezioni di acido ialuronico in punti strategici quali viso, collo,  zigomi, contorno labbra, decolletè e mani che stimolano nuova produzione di collagene ed elastina.

L’ acido ialuronico è il componente fondamentale del tessuto connettivo, è una sostanza che conferisce alla cute particolari proprietà di resistenza e mantenimento della forma e richiama grosse quantità di acqua.

 

La metodica è poco fastidiosa, veloce e non necessita di anestesia, non interferisce con le normali attività sociali e lavorative che possono essere riprese da subito; tuttavia a volte possono residuare piccole ecchimosi che scompaiono però in pochi giorni o formarsi minuscoli pomfi che svaniscono spontaneamente in poco tempo e  con un leggero massaggio.

 

Il paziente con il consiglio dello specialista può scegliere tra diverse opportunità di terapie:

 

  • La biostimolazione, iniezioni di  preparato a basso peso molecolare, si praticano inizialmente tre sedute, distanziate di 10–15 giorni, quindi mensili  e si possono poi allontanare nel tempo; è una terapia leggera per pelli giovani o con rughe iniziali atta principalmente alla prevenzione e conservazione di un buono stato di pelle.

 

  • Il biorimodellamento, effettuato con una formulazione di acido ialuronico in cui frazioni a basso  ed alto peso molecolare si intrecciano rendendo il prodotto più stabile e duraturo, dona una grande idratazione con due o tre sedute iniziali distanziate un mese l’una dall’altra e con un mantenimento successivo ogni 2-3 mesi. Peculiarità di questa tecnica sono le poche infiltrazioni in precisi punti individuati per un’ efficace assorbimento attraverso la circolazione linfatica, per cui con poche punture è possibile ottenere una ottima idratazione generalizzata.

 

  • La bioristrutturazione, metodica in cui l’acido ialuronico ha un peso molecolare abbastanza elevato e le molecole presentano un leggero cross-lincaggio, si determina così un’azione di rimpolpamento e una durata elevata; si effettua un maggior numero di punture, ma la preparazione  contiene un anestetico per cui è del tutto indolore.

Il trattamento consta di 3 sedute distanziate di un mese, quindi un richiamo ogni 2-3 mesi.

 

Gli effetti della bio, evidenti dall’inizio della terapia, si consolidano nel tempo, determinando riduzione e prevenzione di rughe, idratazione, elasticità e migliore colorito cutaneo.

Gallery
Show More
Dr. Aurelio Catalano

Via F. Palizzi 84, Napoli

80127 Napoli
dr.aureliocatalano@libero.it

Tel: +39 081.404614

Mobile: +39 333.5421433

P.Iva: 0320674063

© 2015 by Studio Ippolito.

Dove siamo